Odontoiatria pediatrica: Visione ottimale nella bocca dei piccoli pazienti

Nella clinica di Salisburgo, i bambini si trovano a loro agio e hanno piena fiducia nella dott.ssa Dinah Fräßle-Fuchs e nei suoi colleghi.

Le basi fondamentali di una salute orale a lungo termine si gettano durante l'infanzia. È quindi necessario che le visite dal dentista siano le più tranquille possibili per i giovani pazienti. La dott.ssa Dinah Fräßle-Fuchs e i suoi colleghi sono specializzati nel trattamento dei bambini presso la Kinderzahnordination Salzburg (Clinica Odontoiatrica Pediatrica Salisburgo). La squadra di 25 professionisti si prende cura di circa 70 bambini ogni giorno. Lo studio utilizza metodi rivolti specificamente al trattamento dei bambini e si concentra sulle necessità personali del paziente individuale.

Un ruolo essenziale è giocato dall'avanzata tecnologia, la cui progettazione e le cui funzioni mirano a un trattamento odontoiatrico il più tranquillo e atraumatico possibile. Le sfide maggiori che deve affrontare l'odontoiatria pediatrica sono le restrizioni su cui si deve lavorare in una cavità orale piccola, e il fatto che i bambini sono spesso meno pazienti e cooperativi durante i trattamenti. I dentisti della clinica utilizzano la microturbina TK-94 L di W&H per eseguire trattamenti in modo rapido e sicuro. Grazie al diametro limitato della testina e a un design leggero ed ergonomico, lo strumento è ideale per i dentisti che trattano la prima dentizione. In una recente intervista, la dott.ssa Fräßle-Fuchs ci ha fornito la sua conoscenza sul campo di questa difficile specializzazione.

Visioni ottimali nelle bocche dei pazienti più piccoli grazie alla microturbina TK-94 L
Visioni ottimali nelle bocche dei pazienti più piccoli grazie alla microturbina TK-94 L
Stress minimo per i piccoli pazienti grazie alla microturbina TK-94 L
Stress minimo per i piccoli pazienti grazie alla microturbina TK-94 L

Rispetto agli adulti, i bambini sono meno molto meno pazienti durante i trattamenti odontoiatrici, quindi le procedure devono essere eseguite nel modo più veloce possibile e senza stress. Nell'odontoiatria pediatrica sono impiegate delle particolari tecniche comportamentali che mirano a facilitare il lavoro sui piccoli pazienti.

In realtà, l'intero concetto terapeutico è ideato in particolare per essere rivolto ai bambini. Ad esempio, flussi di lavoro standardizzati e un numero preciso di strumenti garantiscono che l'attenzione del dentista sia interamente concentrata sulla comunicazione con il piccolo paziente e con la soddisfazione dei suoi bisogni.

Lavoro veloce ed efficace sui giovani pazienti

Lavorare in cavità orali piccole è una delle sfide particolari che deve affrontare il trattamento pediatrico. "Con i piccoli pazienti, si è costretti a lavorare su spazi abbastanza stretti, naturalmente per ragioni fisiologiche. È quindi necessario sapere maneggiare gli strumenti in modo rapido, sicuro e facile. Allo stesso modo è importante per i bambini stessi che gli strumenti appaiano innocui e facciano meno rumore possibile," ha spiegato la dott.ssa Fräßle-Fuchs.

Microturbina TK-94
Il diametro della testina di soli 9 mm e un'altezza complessiva della testina di 17,2 mm con una fresa di 16 mm collegata permettono di lavorare nelle bocche dei bambini in modo semplice e confortevole. Inoltre, i dentisti possono usufruire di una visione migliore del sito di trattamento grazie alla luce a LED.

La dottoressa utilizza la microturbina TK-94 L di W&H nella cura quotidiana dei pazienti ed è particolarmente entusiasta delle sue caratteristiche ergonomiche. "Oltre al suo stelo corto, la testina della turbina è piccola ed estremamente compatta, cosa che facilita molto lavorare nelle bocche dei bambini". Anche una buona visione dell'area di trattamento per eseguire procedure in modo rapido ed efficace è particolarmente importante per la dottoressa. L'obiettivo finale di ogni procedura è eseguire il trattamento nel tempo più breve possibile senza sottoporre i giovani pazienti a stress inutili.

Ai bambini è inoltre permesso maneggiare gli strumenti odontoiatrici in modo da potere così ridurre la loro paura del trattamento.
Ai bambini è inoltre permesso maneggiare gli strumenti odontoiatrici in modo da potere così ridurre la loro paura del trattamento.

"La microturbina garantisce che l'area di lavoro sia ben illuminata. La luce LED+ nella testina dello strumento fornisce una visione eccellente dell'area di trattamento e crea un contrasto ben visibile nella bocca, permettendo di lavorare in modo rapido ed efficace. Un'altra caratteristica importante è lo spray 5x che garantisce raffreddamento ottimale e fornisce un supporto di sicurezza aggiuntivo durante le procedure", ha spiegato la dentista da Salisburgo, Austria.

Contrasto ottimale e illuminazione naturale con un rendimento di colore massimo con LED+.
Contrasto ottimale e illuminazione naturale con un rendimento di colore massimo con LED+.

Una buona qualità della luce sull'area di trattamento è uno dei requisiti fondamentali degli strumenti da utilizzare nella pratica odontoiatrica pediatrica. Oltre al dispositivo TK-94 L, utilizzano anche la turbina Synea Vision TK-97 L. Dotata di un anello a LED+ 5x, garantisce un'illuminazione senza ombre dell'intera area di trattamento.

Con il suo design sottile, il peso leggero e la testina piccola, questa turbina, come la microturbina, è ideale per l'odontoiatria pediatrica. "Nella nostra clinica utilizziamo le turbine di W&H perché sono la soluzione migliore per le nostre necessità in termini di ergonomia, prestazioni e leggerezza. Nel nostro lavoro con i bambini abbiamo avuto solo esperienze positive con i manipoli compatti di W&H", ha aggiunto la dott.ssa Fräßle-Fuchs.

TK-94 L – una simbiosi di funzionalità ed ergonomia

La dott.ssa Fräßle-Fuchs ha anche sottolineato il fatto che la carie è la condizione più comune riscontrata nelle bocche dei piccoli pazienti. Nella prima dentizione è presente un basso grado di mineralizzazione, e questo permette alla carie di avanzare più velocemente. Una camera pulpare rispettivamente grande richiede l'estrazione dei denti e il trattamento delle radici in modo più regolare.

"Le radiografie sono fondamentali per una diagnosi accurata. Clinicamente, il 90% dei casi di carie interdentali nella prima dentizione non vengono diagnosticate. La causa di questo è la colorazione opaca della prima dentizione che nella maggior parte dei casi impedisce la visualizzazione della carie". Secondo la dott.ssa Fräßle-Fuchs la mancanza di trattamento in tali casi può provocare una mancanza di sostegno in particolare nella regione posteriore.

Come nei denti degli adulti, le carie avanzate provocano dolore, infiammazione e infezioni. Inoltre le infezioni croniche della prima dentizione possono danneggiare il corrispondente germe dentale adulto, che può risultare nell'ipoplasia dello smalto (dente di Turner).

L'utilizzo di manipoli che offrano una buona visione nelle bocche più piccole è decisivo per il trattamento specifico e atraumatico, ideato per la conservazione della dentizione. Oltre alle caratteristiche ergonomiche e di leggerezza, la dott.ssa Fräßle-Fuchs è entusiasta dei vantaggi offerti dalla microturbina W&H per la sua manutenzione semplice, l'affidabilità, la preservazione del suo valore e la sua lunga durata.

Il design ergonomico e leggero della turbina TK-94 L facilita il trattamento delle bocche dei bambini.
Il design ergonomico e leggero della turbina TK-94 L facilita il trattamento delle bocche dei bambini.
Trattamento ideale della prima dentizione con la sua testina piccola
Trattamento ideale della prima dentizione con la sua testina piccola
Dott.ssa Fräßle-Fuchs
Dott. Dinah Fräßle-Fuchs

"La microturbina si è dimostrata molto solida e durevole finora. A oggi, non si è ancora verificata la necessità di riparazioni", ha spiegato la dentista. La sua speranza è che per il futuro la gamma di modelli di frese con steli corti si ampliasse perché le permetterebbe di beneficiare dei risparmi di spazio offerto dalla microturbina anche in altre applicazioni.